L'ASSOCIAZIONE

INGENIUM INNATO NATURALE TALENTO

All'inizio del 2020 è nata in Valposchiavo la nuova associazione Ingenium-innato-naturale-talento, fondata sui valori del rispetto e della fiducia verso le disposizioni spontanee di ogni individuo e ispirata all'ecologia dell'infanzia, una filosofia attenta allo sviluppo naturale dei talenti innati dei bambini di ogni età.

Le basi dell'associazione sono state gettate da Lucie Bertschinger, che a primavera del 2018 apre l'atelier della libera espressione (detto Closlieu) Accademia di oggi a Poschiavo e tre anni dopo La Puntina a Prada. 

LUCIE

FONDATRICE

Lucie Bertschinger Turanovà

Nata e cresciuta in Repubblica Ceca, dove ha conseguito la laurea in Pedagogia curativa ed educazione artistica e lavorato con bambini e persone diversamente abili. Vive a Poschiavo da 6 anni, dove nel 2018 ha aperto la prima accademia della libera espressione e nel 2021 La Puntina, condividendo il pensiero di Arno Stern. Nel 2020 ha fondato l’associazione INGENIUM-innato-naturale-talento, attraverso cui cerca di valorizzare il talento di quelli che riconosce come “bambini da 0 a 100 anni”. Dal 2020 lavora anche come operatrice sociale presso il centro diurno protetto “L’incontro”.


A quarantaquatro anni si definisce unʾeterna bambina innamorata del mondo, della vita e della traccia naturale.

I VALORI DI INGENIUM


  • Ogni creatura è un naturale, innato talento.
  • Ogni bambino è geniale, dove e quando si può entusiasmare. Non è quindi importante misurare la sua ingegnosità sulla base di criteri prefabbricati, accademici o di altro tipo. Ogni bambino dovrebbe essere visto e apprezzato nella sua unicità – questo gli darà la possibilità di svilupparsi e crescere. Tutti i bambini, così come tutti gli uomini e tutte le donne, sono geniali quando glielo viene concesso.
  • Fiducia nel potenziale emotivo, sociale e cognitivo delle persone.
  • Fiducia incondizionata nello sviluppo naturale dei nostri figli.
  • Invece di un sistema educativo basato sull’ottimizzazione delle prestazioni e su un modo di pensare concorrenziale, accento sullo sviluppo individuale e sul ritmo proprio del bambino.
  • Il gioco è la modalità autentica del bambino di entrare in relazione con la vita quotidiana, con sè stesso e con il mondo.
  • Per il bambino Il gioco libero è una necessità. Una predisposizione, un’inclinazione naturale, spesso un bisogno. Per il bambino rappresenta una profonda realizzazione di sé.
  • I bambini che riscontrano fiducia nell’approccio al proprio sviluppo saranno entusiasti di tutto ciò che li interessa – solo se entusiasti, potranno imparare - vale a dire: in modo giocoso, disinvolto e felice.
  • Guarire la ferita di una società basata sullʾottimizzazione delle prestazioni.




«  Lʾentusiasmo ci dona le ali e ci rende realmente geniali »

Arno Stern

COSA CI ENTUSIASMA

  • Diffondere il pensiero e lʾopera di Arno Stern,  Andrè Stern, Lucka Bertschinger
  • Gestire il Closlieu, La Puntina dove viene praticato il Gioco del dipingere
  • Preservare la Formulazione come manifestazione universale che appartiene all’uomo
  • Proporre offerte basate sulla libera espressione per i bambini e le famiglie
  • Coinvolgere figure esterne e cooperare con le istituzioni scolastiche e varie
  • Favorire lʾecologia dellʾinfanzia


  • arricchire la Valposchiavo di un’ampia offerta rivolta ai bambini e alle famiglie durante il periodo estivo
  • offrire un programma allettante sia per gli indigeni che per i turisti
  • dare risalto alle diversità linguistiche e culturali, farorendo lo scambio intercuturale
  • sostenere e far conoscere i produttori locali e le bellezze naturali della Valle
  • creare una rete tra varie associazioni presenti sul territorio
  • offrire e creare nuove possibilità lavorative 
  • stimolare lo sviluppo spontaneo del bambino e valorizzare i suoi talenti innati
  • promuovere uno stile di vita sano e a contatto con la natura
  • ampliare la gamma delle esperienze dedicate ai bambini e ai ragazzi
  • favorire l’inclusione di bambini e bambine con disabilità e bisogni particolari
  • valorizzare il territorio della Valposchiavo dislocando in diversi luoghi le attività proposte
  • mettere in risalto i prodotti locali, incoraggiando un’alimentazione consapevole e sostenibile
  • proporre offerte adatte alle diverse esigenze organizzative delle famiglie
  • offrire un’opportunità per rielaborare le emozioni e i disagi emersi durante e a causa della pandemia





„Questo dovrebbe essere la base della vita di ogni bambino: ballare, fare musica e dipingere.

Tutto il resto verrà dopo da solo.”

Arno Stern 

CHI FA COSA

Presidente: Lucie Bertschinger

Cassiera: Rachele Semadeni

Membri del comitato: Stefania Rodolfi, Chiara Balsarini

Revisori: Johanna Strawe e Rosanna Rada-Nussio


Per la realizzazione dei vari progetti Ingenium si avvale anche della collaborazione di esperti esterni, che insieme formano il “team di entusiasti”.


Lucie Bertschinger: coordinatrice, gioco del dipingere.

Stefania Rodolfi: lettere e cucina.

Federico Maio: musica.

Chiara Balsarini: teatro.

Rachele Semadeni: web design, grafica e media

RAPPRESENTA

UN COLORE

DI INGENIUM

Ti piacciono i valori e le idee di INGENIUM?

Ci puoi sostenere con la tassa colore che ti rende possibile passare un momento felice.

I momenti felici:

scoprire il giocco del dipingere

cucinare con le erbe spontanee e prodotti locali

giocare in natura


Un colore         30CHfr

Multicolori       40CHfr

Colore libero   importo a tua scelta


Bonifico intestato a

INGENIUM-naturale-innato-talento 

Li Curt/Tassa colore

IBAN: CH1200774010397793700